Tributario

Contenzioso tributario: contraddittorio a geometria variabile

di Luigi Lovecchio

Contraddittorio a geometria molto variabile: le ultime sentenze della Corte di cassazione disegnano un quadro a dir poco frastagliato, privo di qualunque visione sistematica dell’istituto. Così, per esempio, mentre nell’ambito degli studi di settore l’ufficio deve motivare le ragioni del rigetto delle osservazioni del contribuente, questo non è necessario negli accertamenti da verifiche in loco. Princìpi Ue e norme italiane Alla base di questo approccio casistico vi è la nota sentenza 24823/2015delle Sezioni unite. In base ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?