Tributario

Accertamento: commissioni e Cassazione divisi sul raddoppio dei termini

di Giorgio Gavelli

Giurisprudenza non uniforme sulla applicabilità del raddoppio di termini in caso di violazione che comporti l’obbligo di denuncia penale, per le fattispecie intervenute prima della riforma degli articoli 43 del Dpr 600/73e 57 del Dpr 633/72 operata dapprima con la riforma dei rapporti tra Fisco e contribuenti (Dlgs 128/2015) e poi dalla legge di Stabilità 2016 (la 208/2015). Per comprendere le divergenze insorte tra la giurisprudenza della Corte di cassazione e una parte rilevante delle commissioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?