Tributario

Il mandato a vendere non salva la prima casa

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Le agevolazioni già godute per l’acquisto di una prima casa non possono essere nuovamente fruite se l’immobile non è stato prima venduto. Neanche se il proprietario ha rilasciato un mandato senza rappresentanza alla moglie per l’alienazione dell’immobile già agevolato. È quanto afferma la Ctr Lombardia 2958/15/2017 (presidente Craveja, relatore Maffei). La vicenda riguarda fatti avvenuti prima dell’entrata in vigore della possibilità di vendere la “vecchia” abitazione entro i 12 mesi sucessivi all’acquisto di quella “nuova” senza perdere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?