Tributario

FISCO - Cassazione n. 8218

In tema di società di comodo i parametri di valutazione della congruità dei redditi sono fissi e fondati sulla correlazione tra il valore dei beni patrimoniali e un livello minimo di ricavi il cui mancato raggiungimento costituisce elemento sintomatico della natura non operativa della società. Ne consegue che va considerata di comodo la società gestita senza obiettivi di profitto immediati e concreti, mediante la locazione a terzi di un immobile a canone incongruo rispetto alle condizioni di mercato e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?