Tributario

Il contributo unificato va rimborsato anche se la sentenza non lo dice

di Francesco Falcone e Antonio Iorio

Chi perde in giudizio deve sempre restituire a chi vince le somme corrisposte a titolo di contributo unificato, anche se ciò non è espressamente previsto dal giudice in sentenza. Invece, l’Iva sulla somma dovuta a titolo di rimborso delle spese legali deve essere corrisposta al contribuente vittorioso solo se non è titolare di partita Iva e, quindi, in grado di detrarre l’imposta. Sono queste alcune delle risposte fornite dal ministero dell’Economia in occasione di Telefisco e pubblicate per la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?