Tributario

I valori Omi non bastano (e il fisco deve pagare le spese)

di Paola Bonsignore e Agnese Menghi

I ricorsi fondati sui meri scostamenti dai valori Omi continuano a essere fonte di contenzioso, ma diventano anche il banco di applicazione delle nuove norme sulle condanna alle spese di lite introdotte dal Dlgs 156/2015. La Ctp di Milano, con sentenza 2549/9/2016(presidente D’Orsi, relatore Chiametti) si è espressa a favore delle parti di una compravendita, alle quali l’Agenzia aveva notificato un avviso di accertamento per maggiori imposte, perché il valore di vendita era inferiore a quello determinato secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?