Professione

Sulle spese funebri e sanitarie rimane il nodo-spesometro

di Giorgio Gavelli

C’è poco da fare: quando una norma è scritta male, è difficile trovare un rimedio. L’articolo 1, comma 953 della legge di Stabilità 2016 aveva l’obiettivo di evitare una duplicazione di adempimenti per i contribuenti già interessati della trasmissione delle spese sanitarie al Sistema tessera sanitaria (Sts), evitando loro di ripetere la stessa comunicazione per lo spesometro. Ricordiamo che la scadenza del “modello polivalente” (articolo 21, Dl 78/2010) è fissata per oggi (11 aprile) per i soggetti che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?