Tributario

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA – Cassazione n. 2616

Il fallimento della società costruttrice dell'immobile non basta come causa di forza maggiore a mantenere il beneficio prima casa, se il trasferimento non avviene entro i 18 mesi. La Cassazione precisa che la revoca del benefit non è una sanzione e per la sua funzione antielusiva deve essere ancorato ad un dato certo, per questo nella sua decadenza non incide nessun impedimento sopravvenuto anche se non è imputabile all'acquirente ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?