Tributario

Cassazione: la violazione del contraddittorio si rileva d'ufficio

di Laura Ambrosi

La violazione del contraddittorio e la conseguente nullità dell’atto può essere rilevata anche dal giudice d’ufficio: le irregolarità commesse dall’amministrazione ledono il principio della certezza del diritto incidendo così sulla proprietà e interessi privati. Ad affermarlo è la commissione tributaria provinciale di La Spezia con la sentenza numero 441/2/2015 depositata il 24 aprile 2015 . A un contribuente veniva notificato un avviso di accertamento sintetico per il 2006 fondato sulle risultanze dell’applicazione del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?