Tributario

Ammessa la cedolare secca anche se l’inquilino è una Srl

di Guido Chiametti e Paolo Solari

Il regime della cedolare secca è applicabile anche se il conduttore è una società. Ciò che rileva ai fini della validità dell’opzione è che il locatore sia una persona fisica e che la locazione abbia finalità abitativa. Con questa motivazione la Commissione tributaria provinciale di Milano, con la sentenza 3529/25/15 (presidente Natola, relatore Brillo) ha accolto il ricorso di una contribuente, annullando l’atto impositivo. La controversia trae origine dall’impugnazione di un avviso di liquidazione, con il quale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?