Tributario

L’accertamento presuntivo non basta in sede penale

di Antonio Iorio

L’accertamento presuntivo non può trovare ingresso in sede penale, in quanto il giudice è tenuto a verificare la sussistenza della violazione a mezzo di specifiche indagini che possono far luce o meno sulla fondatezza della tesi accusatoria. Le presunzioni o i criteri di valutazione, validi ai fini fiscali, infatti, non possono quindi applicarsi dal giudice penale A fornire queste interessanti indicazioni è la Cassazione, Terza sezione penale, con la sentenza 6823/2015 depositata ieri. Un imprenditore era condannato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?