Tributario

Prevalenza di sostanza sugli atti formali

di Laura Ambrosi

Ai fini dell'imposta di registro, l'Ufficio può rettificare gli atti sugli effetti sostanziali che ne derivano a prescindere dalla forma utilizzata. Ne consegue che è illegittimo costituire una società di persone, conferire l'azienda e gli immobili (gravati da mutuo) e poi cedere le quote. In tal modo, infatti, si eluderebbe l'imposta di registro sulla cessione di azienda. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con la sentenza n. 21770 depositata ieri. La vicenda trae origine da avvisi di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?