Tributario

Litisconscorzio necessario solo se l'obbligazione è comune a tutti i soci

a cura della Redazione Lex 24

Una rassegna sull'indirizzo della Cassazione in tema di litisconsorzio tributario. La Corte ribadisce il principio dell'unitarietà della rettifica dei redditi in funzione della quota di partecipazione detenuta. Ricorda la sentenza n. 15189/13 come si possa parlare di litisconsorzio necessario solo in presenza di una posizione inscindibilmente comune a tutti i debitori rispetto all'obbligazione dedotta nell'atto autoritativo impugnato. Diversamente, sul fronte del litisconsorzio facoltativo e, con particolare riguardo all'imposta di registro, va ravvisata l'esclusione del vincolo di solidarietà nei confronti

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?