Tributario

Il preliminare non dà diritto alla conservazione dei benefici prima casa

Francesco Machina Grifeo

Perde il beneficio prima casa chi, prima del decorso dei cinque anni, alieni l'immobile stipulando un nuovo contratto preliminare di acquisto, senza però procedere nei termini al negozio definitivo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l'ordinanza 17151/2014 , accogliendo il ricorso dell'Agenzia delle entrate. La vicenda - La Ctr della Lombardia, confermando la pronuncia di primo grado, aveva annullato l'atto di liquidazione della maggiore imposta di registro e le relative sanzioni. Secondo la Commissione regionale, infatti, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?