Professione

Avvocati, vietati prestazioni a terzi e omaggi per ottenere incarichi

Eugenio Sacchettini

Fonte: Guida al Diritto Risale al 1997 l'originario testo del codice deontologico elaborato dal Consiglio nazionale forense (Cnf). Ha retto finora nella sostanza, pur con numerose ricuciture conseguenti in particolare alle intervenute novità legislative. Si pensi, se non altro, alla tanto controversa questione della pubblicità, introdotta col capovolgimento del precedente divieto ad opera della riforma Bersani, decreto legge 223/2006. Le tappe verso la "Gazzetta" L'approvazione definitivadel nuovo Codice ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?