Professione

Gli avvocati dell’ufficio legale di un comune non possono “lavorare” per un altro ente locale

di Amedeo Di Filippo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Gli avvocati dell'ufficio legale di un ente non possono prestare la loro attività professionale a favore di un ente diverso tramite convenzioni di adesione all'avvocatura comunale unica. Lo afferma il Tar della Lombardia con la sentenza n. 1608/2016. La vicenda - Ricorrono alcuni iscritti all'ordine degli avvocati contro le delibere consiliari di approvazione delle convenzioni di adesione all'avvocatura comunale unica, avvalendosi del modello convenzionale previsto all'articolo 2, comma 12, della legge n. 244/2007 e disciplinato all'articolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?