Professione

Indennità frazionata per i notai a riposo anticipato

di Federica Micardi

L’indennità di cessazione dei notai che vanno in pensione anticipata sarà frazionata anche per il 2015. I ministeri hanno approvato la delibera della Cassa che ripropone per il terzo anno consecutivo il pagamento rateizzato. La comunicazione è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 260 di venerdì 7 novembre. Va ricordato che i notai possono rimanere in servizio fino a 75 anni. È però possibile andare in quiescenza prima avendo maturato i requisiti minimi (67 anni di età e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?