Professione

Avvocati, la responsabilità professionale si valuta sul probabile esito favorevole del giudizio

di Michele Viesti

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'individuazione della responsabilità per colpa professionale dell'avvocato implica una valutazione probabilistica del possibile esito favorevole dell'azione giudiziale che avrebbe dovuto essere proposta e diligentemente seguita. Questo giudizio, a opera del giudice di merito, è insindacabile se motivato in maniera adeguata e scevro da vizi. Lo hanno ribadito i giudici della terza sezione civile della Corte di cassazione con la sentenza n. 10526 del 28 maggio scorso, analizzando i criteri per accertare la negligenza dell'avvocato nell'esercizio della propria ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?