Penale

Solo il difensore di fiducia, può dare l’ok alla modifica della messa alla prova

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il sostituto del difensore di fiducia, sprovvisto di procura speciale, non può dare il suo assenso alla sospensione della messa alla prova. In caso contrario non ha nessun effetto l'adesione alla decisione presa dal giudice in udienza. La Corte di cassazione, con la sentenza 16711, accoglie il ricorso dell'imputato contro l'ordinanza con la quale il tribunale aveva disposto la sospensione del procedimento con messa alla prova per sei mesi, obbligandolo anche a versare alla parte civile 1500 euro. Una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?