Penale

Non è abuso d'ufficio se l'agente «perdona» l'infrazione

di Maurizio Caprino

Non c’è abuso d’ufficio quando le forze dell’ordine fermano un veicolo in transito, riscontrano un’infrazione e omettono di sanzionarla. E non importa che la violazione fosse grave come la mancanza di copertura assicurativa Rc auto: basta che gli agenti impediscano comunque la circolazione del mezzo senza la polizza. Così si tutela l’interesse pubblico, facendo venire meno uno dei presupposti del reato. Lo chiarisce la Sesta sezione penale della Cassazione, nella sentenza 46788depositata ieri. I giudici hanno così annullato con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?