Penale

Codice antimafia vicino al traguardo, confermata l'estensione della confisca alla corruzione

di Giovanni Negri

Codice antimafia avanti. Con cautela però. La commissione Giustizia della Camera ha concluso l’esame del provvedimento, respingendo tutti gli emendamenti al testo che da lunedì sarà all’esame dell’Aula. Nessuna modifica, quindi, e conferma dell’applicazione delle misure di prevenzione previste dal Codice al reato di truffa aggravata per ottenere finanziamenti pubblici e all’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di una serie di delitti contro la pubblica amministrazione, dal peculato alla malversazione, alla concussione alla corruzione (anche in atti giudiziari). Interessate ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?