Penale

Processo penale: testa da risentire in appello anche in caso di assoluzione

di Patrizia Maciocchi

Il giudice di appello per assolvere l’imputato condannato in primo grado deve ascoltare di nuovo la testimonianza della persona offesa, considerata decisiva in primo grado. La Corte di cassazione, con la sentenza 41571 depositata ieri, afferma l’obbligo di rinnovare l’istruttoria dibattimentale non solo nel caso in cui si passi dall’assoluzione alla condanna, ma anche quando avviene l’inverso. Una tutela nei confronti della parte lesa imposta - sottolineano i giudici della seconda sezione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?