Penale

Nelle frodi alimentari sequestro probatorio ampio

di Alessandro Galimberti

Margini ampi per il sequestro probatorio nelle indagini per contraffazione alimentare. Il provvedimento che “congela” beni o anche documenti contabili e fiscali può prescindere dalla consapevolezza dell’illecito da parte dell’indagato, dovendo solo garantire - il sequestro - la formazione della prova ed eventualmente ampliare il raggio dell’inchiesta. La Terza penale della Corte di cassazione (sentenza 39508/17 depositata ieri) torna sul sequestro probatorio per respingere il ricorso di un imprenditore coinvolto - forse anche solo marginalmente - in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?