Penale

Uso dei virus spia solo se c'è un collegamento con organizzazione criminale

di Patrizia Maciocchi

Per giustificare l’uso di strumenti di intercettazione invasivi come i software spia è necessario verificare il collegamento tra condotta la delittuosa - messa sotto controllo - e l’esistenza di organizzazioni criminali. È solo uno degli argomenti contenuti nelle motivazioni della sentenza (36874) depositata ieri con la quale la Corte di cassazione, il 13 giugno, ha accolto il ricorso contro la custodia cautelare in carcere dell’imprenditore campano Alfredo Romeo, ora ai domiciliari con il braccialetto. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?