Penale

REATI - Cassazione n. 27465

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non risponde del reato di danneggiamento chi, magari per dispetto all'ex, sposta i mobili di casa da un vano all'altro. La Cassazione respinge il ricorso del pm secondo il quale l'applicazione della forza materia fa scattare il reato non solo quando si rompe o si deteriora un oggetto in modo tale da impedirne l'uso originario ma anche quando (come nel caso specifico)si spostano i mobili da una stanza all'altra. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?