Penale

PROCESSO PENALE - Cassazione n. 8824

Il pm procedente in fase di indagini può provvedere alla separazione dei procedimenti in relazione all'individuazione di una diversa competenza territoriale per taluni dei reati oggetto di investigazione disponendo la trasmissione degli atti relativi all'autorità giudiziaria ritenuta competente. In questo caso il pm deve curare la trasmissione all'autorità giudiziaria destinataria del procedimento separato anche dell'atto di nomina del difensore di fiducia, effettuata dall'indagato nel procedimento originario. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?