Penale

Terza data per il mandato d’arresto europeo

di Marina Castellaneta

Via libera alla possibilità di fissare una terza data di consegna se l’autorità chiamata ad eseguire il mandato di arresto europeo non riesce a dare seguito alla misura per ben due volte a causa della resistenza opposta dal ricercato. È la Corte di giustizia dell’Unione europea, con la sentenza depositata ieri (C-640/15), a rafforzare gli spazi per una nuova esecuzione del mandato di arresto europeo favorendo una maggiore flessibilità nell’interpretazione della decisione quadro 2002/584 relativa al mandato di arresto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?