Penale

MOTIVI DELLA DECISIONE/3 Le varie condotte provano lo stalking

di Selene Pascasi

LA SUSSISTENZA DI ATTI PERSECUTORI Reati contro la persona - Atti persecutori - Abitudini della persona offesa - Mutamento - Stato di paura e di ansia - Nesso con la condotta reiterata dell'agente - Sussistenza - Ambivalenza nel comportamento della vittima - Fattispecie - Mancata ravvisabilità. (Cp, articolo 612-bis) Configura il delitto di atti persecutori, la condotta reiterata, minacciosa o molesta, tale da ingenerare nella vittima un perdurante e grave stato di ansia o di paura o un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?