Penale

No al sequestro per evasione fiscale se il notaio lascia sul suo conto i soldi dall'assicurazione per il danno al cliente

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le somme versate al notaio a titolo di indennizzo da parte dell'assicurazione in manleva e destinate a uscire dal suo patrimonio con la corresponsione al terzo danneggiato, non possono essere considerate come reddito lecito e soggette a prelievo fiscale. Partendo da questo presupposto la Corte di cassazione (sentenza 50510) la cassazione respinge il ricorso del Pm che “protestava” contro la revoca del sequestro preventivo disposto in presenza di un'imposta evasa per circa un milione e 200 mila euro. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?