Penale

AMBIENTE E TERRITORIO - Cassazione n. 36285

Condannato per il crollo di un palazzo all'Aquila, avvenuto nel corso del terremoto del 2009, il direttore dei lavori che aveva seguito un intervento di incamiciatura dei pilastri in cemento armato del fabbricato che, tuttavia, era stato originariamente costruito con materiali scadenti. La sua responsabilità non è consistita nel non aver verificato e segnalato la scarsa qualità dei materiali originari ma nel non aver rispettato la normativa antisismica nell'espletamento dell'incarico ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?