Penale

Insolvenza fraudolenta se gli sposi non pagano il conto del matrimonio

di Andrea Alberto Moramarco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Gli sposi che non pagano al ristoratore il conto del pranzo del loro matrimonio rischiano la reclusione. Questo, almeno, è quanto accaduto ai due coniugi nella vicenda decisa dal Tribunale di Trento con la sentenza 353/2016, con la quale il giudice ha condannato la coppia per il reato di insolvenza fraudolenta in quanto, dissimulando il proprio stato di insolvenza, i due coniugi avevano pranzato presso un albergo, unitamente agli invitati al loro matrimonio, senza poi saldare il conto. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?