Penale

È falso in atto pubblico la mendace attestazione della revisione annuale dei cronotachigrafi

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'attestazione dell'avvenuta revisione annuale del cronotachigrafo è un atto pubblico e non un certificato amministrativo. Questo il primo principio affermato dalla Corte di cassazione nella sentenza n. 18553/16, depositata ieri. L'altro principio è che - in questo tipo di attività - possiede la qualità di pubblico ufficiale non solo il capotecnico della motorizzazione civile, addetto alle pratiche di revisione, ma anche il proprietario, l'amministratore o il collaboratore di un'officina autorizzata alla revisione delle auto. Per cui la non veridicità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?