Penale

PROVE – Cassazione n. 5550

Legittimo l'utilizzo dei tracciati Gps (il cosiddetto pedinamento elettronico) utilizzati come prova complessa unita alle intercettazioni per contestare il reato di falso, interruzione di servizio e truffa a carico di tutti gli appartenenti alla squadra volanti di Rovigo che lasciavano sguarnita la zona per dormire o tornare in questura ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?