Penale

Per le frodi Iva la prescrizione riparte dopo agni atto interruttivo

di Giovanni Negri

Va disapplicata la disciplina italiana sulla prescrizione delle frodi Iva. Non in assoluto però, ma solo quando l’estinzione del giudizio avverrebbe per effetto delle norme sull’interruzione dei termini. Lo stabilisce la Corte di cassazione con un’importante sentenza, la n. 2210 depositata ieri, della Terza sezione penale. La pronuncia era già stata oggetto di un’informazione provvisoria nel settembre scorso, all’esito dell’udienza ed ora ne sono note le motivazioni. Va ricordato, prima di scendere nel dettaglio delle argomentazioni dei giudici, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?