Penale

La dicitura “volume insufficiente” sull’etilometro indica il malfunzionamento della macchina

di Fabio Piccioni

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il mancato corretto funzionamento dell’etilometro fa cadere l’accusa di guida in stato di ebbrezza. Sul tema, la sentenza del tribunale di Firenze 29 maggio 2015 n. 1630 analizza, seppur sinteticamente, le numerose questioni giuridiche sollecitate dalla difesa giungendo alla seguente considerazione: visto che l'apparecchio dimostrava un non corretto funzionamento rilevabile dalla presenza della dicitura di “volume insufficiente”, sussiste il ragionevole dubbio che il fermato, al momento in cui si trovava alla guida, avesse un tasso alcolemico ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?