Penale

CORRUZIONE – Cassazione n. 1088

Per i casi di corruzione avvenuti dopo l'entrata in vigore dell'articolo 317 del codice penale l'interdizione dai pubblici uffici è scollegata dal riferimento alla soglia minima del reato principale, mente per i fatti precedenti il giudice deve seguire quel criterio


© RIPRODUZIONE RISERVATA