Civile

L'umidità tra i «gravi vizi» dell’immobile di cui risponde l'appaltatore

Francesco Machina Grifeo

Ai fini della responsabilità per vizi dell'immobile (articolo 1669 del Cc) , costituiscono gravi difetti «non solo quelli incidenti sulla struttura e sulla funzionalità dell'opera, ma anche quelli costruttivi che menomano apprezzabilmente il normale godimento della cosa e impediscono che questa fornisca l'utilità cui è destinata». Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Milano, sentenza del 4 giugno 2015 n. 2381 , condannando i soci della ormai estinta società costruttrice al pagamento di 37mila euro perché, come accertato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?