Penale

GIOCO D'AZZARDO – Cassazione n. 48453

L'esistenza di un conto corrente intestato a una persona diversa dal singolo utente, da parte del titolare di un esercizio commerciale, dove lo stesso faccia confluire il denaro frutto dell'attività di scommessa, non si configura come semplice ausilio, ma crea un rapporto strutturale e strumentale tale da configurare l'ipotesi di organizzazione, esercizio e raccolta a distanza di scommesse penalmente rilevante ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?