Penale

DIRITTO DI CRITICA - Cassazione n. 48642

Rientra nel diritto di critica e di cronaca l'affermazione con la quale il giornalista definisce corrotti i giudici che avevano contribuito ad insabbiare un'inchiesta. La Suprema corte considera incoerente la scelta dei giudici di merito di “sdoganare” il termine insabbiare e condannare per “corrotti”. Secondo la cassazione il magistrato che insabbia può essere definito corrotto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?