Penale

Pedopornografia per l'allenatore che filma i ragazzi nello spogliatoio

Francesco Machina Grifeo

Scatta il reato di produzione, e poi detenzione, di materiale pedopornografico per l'allenatore della squadra di calcio dilettantistica che riprende di nascosto le parti intime dei ragazzi, in questo caso minori di 14 anni, mentre si trovano negli spogliatoi, e poi lo archivia su hard disk esterni al pc. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 42964/2015 , chiarendo che non conta il fatto che le vittime fossero del tutto inconsapevoli di essere filmate. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?