Penale

Protezione inesistente: truffa e non concussione

di Patrizia Maciocchi

Truffa aggravata e non concussione per il carabiniere che ottiene dei soldi in cambio di una promessa di protezione da un pericolo che lui stesso ha inventato. La Corte di cassazione con la sentenza 17655 sgombra il campo dagli equivoci sulla giusta da pena da applicare a due ricorrenti: un carabiniere vero e uno sedicente tale. I due imputati, rivestendo i panni del gatto e della volpe, avevano fatto credere alla parte lesa di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?