Penale

Reato la nomina senza requisiti

di Patrizia Maciocchi

Abuso d’ufficio per il presidente della Provincia che sceglie il dirigente affidandosi solo al suo intuito, senza dare peso ai requisiti. La Cassazione, con la sentenza 11394 depositata ieri, conferma la responsabilità, per un reato comunque ormai prescritto, del presidente che aveva derogato a quanto previsto dal regolamento provinciale. La norma per collocare, al di fuori dell’organico e con contratti a tempo determinato, i dirigenti e i soggetti altamente specializzati imponeva un’attenta selezione fondata sui ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?