Penale

Indebita compensazione “scalare” il credito con un anno di anticipo

di Patrizia Maciocchi

Indebita compensazione per il legale rappresentate che non versa al fisco somme dovute, andando a ”scalare” un credito che sarebbe maturato solo l’anno successivo. La Corte di cassazione, con la sentenza 3367, respinge il ricorso dell’amministratore di una società che aveva omesso di versare all’erario oltre 109 mila euro dovuti per l’anno in corso in virtù di una compensazione sull’Iva esigibile solo l’anno successivo. Il tribunale di primo grado l’aveva assolto dall’accusa di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?