Penale

Solo il pentito attendibile chiama il correo

di Patrizia Maciocchi

Il giudice non può utilizzare le dichiarazioni dei pentiti per la chiamata in correità se prima non ha verificato l'attendibilità degli accusatori. La Cassazione, con la sentenza 41347 depositata ieri, annulla un'altra sentenza di condanna a carico dei componenti di un'associazione dedita allo spaccio di stupefacenti, accusata di fiancheggiare un clan camorristico utilizzando il metodo mafioso. La Cassazione rinvia per un nuovo giudizio e ricorda ai giudici di appello che la verifica incrociata di quanto affermato dai collaboratori di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?