Penale

Detenuti al 41-bis, sì al recupero del colloquio mensile perso

Francesco Machina Grifeo

La Cassazione apre una breccia nel 41-bis chiarendo che «in assenza di specifiche disposizioni ministeriali» anche per questi detenuti devono valere le regole generali previste dall'ordinamento penitenziario «non oggetto di sospensione». Su questa base la Suprema corte, sentenza 38073/2014 , ha accolto il ricorso di un uomo sottoposto al «regime differenziato» che aveva chiesto di poter recuperare l'ora di colloquio mensile persa, portando a due ore la visita nel mese successivo, così come previsto dall'articolo 37 comma 10, Dpr ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?