Penale

L'omissione non condanna l'amministratore pubblico

«Il reato di uso illecito di beni culturali (articolo 170, DIgs n. 42/2004) è reato di pura condotta e non di evento, sicché non è ipotizzabile in relazione ad esso una responsabilità da causalità omissiva». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 37756/2014 , affermando un principio di diritto che di fatto delimita la responsabilità dei funzionari pubblici in materia. La vicenda - La vicenda, nella prospettazione accusatoria del Pm, riguardava una situazione di «grave ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?