Penale

Codice della strada: manovra di svolta, la freccia non esime dal controllo posteriore

Domenico Carola

Fonte: Guida al Diritto Il conducente che attiva la freccia per effettuare la manovra di svolta, deve assicurarsi che nessuno sopraggiunga da tergo. Lo ha chiarito la sezione IV Penale della Corte di Cassazione con la sentenza del 12 maggio 2014 n. 19489 . Il codice della strada richiede una regola di prudenza prima di iniziare una manovra di svolta che consiste nel guardare nello specchietto retrovisore. Così, per quanto scontato in apparenza possa sembrare, è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?