Penale

Droghe leggere: la sentenza costituzionaleimpone di rivedere le misure cautelari in atto

Giulia Laddaga

Fonte: Guida al Diritto Alla luce della recente sentenza costituzionale n. 32/2014, la Sezione IV della Cassazione, con la sentenza 15187/2014 , ha affermato che la reviviscenza del trattamento sanzionatorio più favorevole per la detenzione illecita delle c.d. droghe leggere impone di riconsiderare i presupposti applicativi delle misure cautelari personali in atto. La cornice edittale di riferimento, infatti, incide sulla scelta della misura oltre che sulla sua applicabilità, stante altresì la necessaria valutazione in ordine alla ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?