Penale

Linea soft per le banche

Giovanni Negri

La Corte di cassazione annulla la senza rinvio la confisca di oltre 54 milioni di euro decisa dalla corte d'appello ai danni di Banca Italease. E lo fa contestando la nozione di profitto del reato applicata, sulla base del decreto n. 231 del 2001, dai giudici milanesi. Per la sentenza n. 10265 della quinta sezione penale depositata ieri, infatti, deve essere accolto il ricorso presentato dalla difesa dell'istituto di credito che negava l'identificazione effettuata dalla Corte d'appello del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?