Penale

Non punibile il coniuge che fa sparire i mobili prima della separazione

Fonte: Guida al Diritto Non punibile per appropriazione indebita il marito che prima della separazione fa sparire i mobili da casa. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 46153/2013, accogliendo il ricorso di un marito condannato dalla Corte d’appello di Palermo per essersi fatto arbitrariamente ragione da sé (art. 392 Cp), in quanto "al fine di esercitare un preteso diritto e potendo ricorrere al giudice", aveva svuotato la casa coniugale di gran parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?